Lettereale *

dicembre 27, 2007

* contenuti espliciti

Ho letto da qualche parte di un romanzo, in cui la regina Elisabetta, che si è messa a leggere letteratura, propone al presidente francese di parlare di Jean Genet. Dev’essere una bella idea, e se qualcuno mi ricorda il titolo e l’autore, gliene sarò grato. Sono curioso di vedere come se l’è cavata la regina, con l’ufficiale di Querelle de Brest, che si era sporcato la divisa sul davanti solo perché si era sdraiato in un prato, “per farsi inculare meglio”, scrive Genet (perché l’ ironia metaforica la sopportano, è la provocazione “letterale”, il regno di Genet, che hanno bisogno di degradare a item di questionario psichiatrico).

AGGIORNAMENTO 29 dicembre 2007

Letto. “La Sovrana Lettrice” sono 95 pagine (volevo leggere l’originale, ma purtroppo l’edizione inglese a Roma è esaurita, la traduzione italiana è buona) che filano come una spada. Genet non c’è più di tanto, ma uno “spirito gay” sì. Niente di imitabile però:  Bennett è lui: lucida le parole come un cane l’osso e poi, splendenti, le mette in pagina.

Annunci

5 Risposte to “Lettereale *”

  1. trimanda Says:

    Ahhh
    il grande Bennett, quello della Cerimonia del Massaggio
    Volevo dire

  2. psiko Says:

    Uh, la cerimonia del messaggio. 🙂

    Comunque sulla sovrana lettrice: [link]

  3. Davide Varì Says:

    grande bennet
    nudi e crudi è un capolavoro

  4. Ale Says:

    Bellissimo questo libro, hai ragione. Auguri.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: