The Ruggin after

novembre 23, 2007

E’ una realtà di cui conoscevo l’esistenza, per la quale non provo empatia, ma che esiste e parla. E quindi eccoli qua, il gruppo Guado di Milano, composto da cristiani omosessuali, dichiarare la propria solidarietà con una lettera aperta ad Alberto Ruggin.

Ma c’è chi, avendo Michela Brambilla telefonato il proprio sostegno, o avendolo annunciato, al 21 enne di Este, chiede alla signora dei circoli un impegno coerente del suo partito contro l’omofobia e per i diritti delle persone gay. E la richiesta ci sta tutta.

Update 24/11. No, no, volevo dire: niente telefonata di MVB. Solo il governatore del Veneto, Giancarlo Galan, ha chiamato Alberto Ruggin per solidarietà. Lo dice l’interessato.

Annunci

Una Risposta to “The Ruggin after”

  1. Disorder Says:

    E intanto picchiato un altro ventenne gay a Bari, da cinque persone. Si attendono l’invito di Ferrara e il coro di solidarietà anche per lui… (dici che potrebbero non arrivare?)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: