Cadavre ha capito

ottobre 16, 2007

Cadavrexquis mi ha capito. Il problema che ponevo in “Dopo è peggio” è proprio quello dall’invisibilità della gayezza anziana. Questo scomparire dentro gli anni ed esserne puniti, come diceva l’articolo del New York Times, se solo si pretende di esistere ancora al di sopra della soglia della biologia. Come se gli anni si portassero via i diritti.

In un canale IRC una volta un ragazzo di 23 anni mi disse: “Hai 5* anni? E non dovresti essere già morto?”.

Ciò che seppellisce è l’interiorizzazione del pregiudizio.

Annunci

Una Risposta to “Cadavre ha capito”

  1. tato Says:

    1) non solo agli omosessuali gli anni portano via diritti
    2) i primi ad avere pregiudizi verso gli omosessuali anziani, come vedi, sono gli stessi gay e uso volutamente i due termini distinti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: