Milànima nera

giugno 4, 2007

La Moratti ha ritirato il patrocinio del comune di Milano al festival del cinema gay. Siamo di nuovo qui a lamentarci. Ne vale la pena? Non credo. Dobbiamo ancora fingere che le istituzioni siano un terreno neutro che ci riconosce? Questa è l’illusione, la svista della sinistra sulle istituzioni.

Perché non assumere l’omofobia delle istituzioni quando c’è un’altra maggioranza, soprattutto nella capitale economica di questo paese, che è sempre più la sua anima nera? Perché non lottare assumendo la nostra condizione di esclusi, occupando la Rai, come fanno i radicali oggi, facendo sit in davanti ai giornali, essendo lotta non violenta contro la discriminazione?

Basta essere nostalgici di una prassi che non ci appartiene. Di una politica che non ci vuole.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: