King Kong

giugno 3, 2007

Marco Pannella in radio si è paragonato a King Kong, stava parlando di pena di morte, e di se stesso che non viene invitato in televisione forse perché non mostrabile nella notiziabilità dei media italiani. L’ho ascoltato mentre guardavo Lamanicatagliata* [contenuti espliciti],  un magazine in formato Pdf di informazione omosessuale, e il suo giovanilismo bello e spregiudicato, mentre leggevo di un libro di Fabio Bo che parla di una gayetà che non ha più bisogno del coming out e si vive nella quotidianità normalizzata, e allora mi sono sentito King Kong sopra il grattacielo, che cerca di acchiappare aerei che vede solo lui.

Annunci

Una Risposta to “King Kong”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: