Israele, quale notizia guardare?

maggio 30, 2007

Davide Frattini sul Corriere della Sera fa un pezzo tutto positivo sull’invito alle coppie gay da parte del governo israeliano perché vivano il loro “romance” in quel paese, soprattutto a Tel Aviv, città tollerante e gay friendly. Il punto però è che Haaretz di stamattina, nell’edizione inglese, dice che l’emendamento alla costituzione, proposto da un gruppo fondamentalista, rischia di passare per l’appoggio del governo medesimo. L’emendamento prevede che le autorità di Gerusalemme possano proibire tutte le manifestazioni offensive per i residenti nella città santa. Tra queste il Gay Pride. Il sito del giornale non riferisce sull’esito della votazione, bisognerà vedere domani.Intanto nel pomeriggio Haaretz ha scirtto che il voto è slittato alla prossima settimana.

Sarebbe una bella botta, vedere il fondamentalismo farsi legge dello stato in uno dei pochi paesi che erano riusciti a tenere ferma la bussola della laicità a proposito di gay. Ma il giornalista del Corriere su che pianeta vive?

Annunci

3 Risposte to “Israele, quale notizia guardare?”

  1. vittorio Says:

    sempre da Haaretz, notizia flash delle 16:23 :
    (il parlamento israeliano..) “.. vote on law to ban J`lem gay pride parades postponed to next week”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: