Il solito Santoro

maggio 30, 2007

Santoro manda giovedì sera il video BBC sui casi di pedofilia nella Chiesa. E cosa c’entrano don Di Noto, che è prete ma si occupa di pedofilia in rete, e Odifreddi? E’ la pedofilia reale, signori, quella che va in onda stasera, non le contorsioni degli spioni di parrocchia né le elucubrazioni del matematico imbroglione. Ci voleva una discussione seria.

E invece tutto si risolverà nella consueta bolla di litigi e fondamentalismi contrapposti.

Annunci

5 Risposte to “Il solito Santoro”

  1. Gabriele Says:

    Me la spieghi quella del “matematico imbroglione” riferita a Odifreddi? Perché imbroglione?

  2. unaperfettastronza Says:

    Fomentati anche dalla discutibile indole di santoro.
    Saluti


  3. Ogni tanto penso che Santoro sia sulla lista-paga di Gianfranco Fini. Poi penso alle leggi della stupidita’ di Carlo Maria Cipolla e alla vanita’ degli uomini di spettacolo, e torno ad essere contraria alla dietrologia.

    @Gabriele: Dall’alto della mia laurea in matematica teorica (e dell’esame di matematica in che ho appena finito di non passare – sigh e sob), posso dirti che P.O. era un logico in gamba e attento all’intreccio tra cultura scientifica e cultura umanistica – fino a una decina di anni fa. Poi e’ diventato un cialtrone che gioca a fare il Richard Dawkins italiano, ma senza il rigore scientifico o anche solo argomentativo di Dawkins. Fa l’ateo razionalista, ma meta’ dei suoi ragionamenti sono non sequitur, solo insulti gratuiti e grossolani a chiunque creda. (Dico questo dall’alto dell’essere sposata a un ateo razionalista, e molto affascinata dall’ateismo – benche’ assolutamente credente.) Fa il Grande Matematico, ma non dimostra un teorema da anni – e anche le sue biografie scientifiche hanno dei bei buchi, o sono “biased” in maniera fastidiosa (percarita’, John von Neumann non era il piu’ simpatico della compagnia: ma a sentire lui ha avuto successo solo perche’ aveva gli agganci politici giusti – chiunque con un minimo di rigore puo’ dirti che e’ stato uno dei matematici applicati piu’ importanti del ‘900).

  4. Gabriele Says:

    Un gran discolo, insomma. Confesso di non conoscerlo a fondo, perciò non potrei rispondere alle critiche che gli muovete. Però quando l’ho sentito parlare (non mi riferisco alla trasmissione di Santoro, che non ho visto trovandomi all’estero), mi è sembrato che non insultasse proprio nessuno, a meno che il fatto di non credere in Dio e di affermare che le Scritture non abbiano alcun fondamento non sia un insulto di per sé. Ma sono certo che le vostre motivazioni sono altre…


  5. Gabriele: Io è un po’ che non lo sento, confesso. Leggo ogni tanto qualcosa di suo, ma non spesso. Un’intervista a John Nash mi aveva colpito per la sua superficialità – tutta centrata sulla malattia mentale (e ovviamente sul fatto che tutti i credenti sono malati di mente – che imho è un insulto, mentre non penso che lo sia affermare che le scritture sacre siano atti di fede e non prove), tutta volta a porre in rilievo gli aspetti più da tabloid della sua vicenda biografica; e nemmeno una domanda, ad esempio, sulla possibilità di fare dell’economia una scienza esatta – una domanda facilefacile, dopotutto ha vinto JN il Nobel per aver fatto un primo passo in quella direzione.

    Tornando a Odifreddi: magari in televisione dà il meglio di sé – non mi stupirebbe, è sempre stato un grandissimo istrione nel senso migliore della parola. Ricordo una sua conferenza al Collegio Borromeo di Pavia qualche lustro fa in cui aveva parlato di simmetrie nella letteratura incantando l’uditorio per due ore – e mettendo in campo concetti matematici non banalissimi.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: