E allora parla delle unioni gay…

febbraio 24, 2007

Chiedono a Pippo Baudo quelli di Repubblica:
“Cosa vorrebbe che si dicesse? (Al festival di San Remo che Baudo condurrà Nota di T)
“Che i canzonettisti possono anche interpretare esigenze, dolore, speranze della società”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: