Impunità

febbraio 7, 2007

A.  Ma lui lo sa che è pieno di froci anche da loro?

B.  Ma dai, certo che lo sa. Nell’arte, nella moda, nella finanza: è pieno di froci e quasi tutti di destra.

A E allora perché attacca in quel modo?

Io li ascolto, e penso che questa è un caso di banalità del male. “Quello” può parlare come ha parlato perché sa che i suoi non si percepiscono come soggetto omosessuale autonomo. Quindi non solo sono muti. Proprio non esistono. Non gli contesteranno nulla, se non un dispiacere individuale.

E perché sa che quella battuta, che in America metterebbe fine a una carriera politica, qui viene accolta, anche dagli avversari, dal sorrisino complice.

 

Annunci

5 Risposte to “Impunità”

  1. pierone Says:

    Già, l’america. Ma come ci siamo arrivati a questo punto? Ci sarà stato un momento X nella storia d’Italia in cui tutto è andato a puttane? Etica, convivenza civile, rispetto, senso dello Stato: ci sono mai state? Abbiamo mai avuto queste cose? Come è stato possibile partorire questi mostri? Abbiamo dormito davvero così tanto? Ho paura, tu sei vecchio, io ho un po’ più della metà dei tuoi anni ma vorrei essere vecchio anch’io per non assistere a quello che succederà tra 30 anni (sempre che ci arrivi, ovvio).

  2. badnightcafé Says:

    Sì, c’è stato quel momento X. E’ stato nel periodo degli yuppies, quando si è creato il mito del successo ad ogni costo, quando si è iniziato a misurare le persone per quanto più denaro riuscivano a movimentare, nemmeno più a quanto ne avessero o a quanti beni producessero: nessuna morale, se non l’apparenza di uno stereotipo bello, stabile, preconfezionato come persone, ,o come classe sociale, o come nazione. Perchè in America, si diceva, sono dieci anni più avanti di noi. E noi a copiare l’esteriorità del modello americano. Riuscendoci pure male.. e quelli che vediamo oggi sono quelli che hanno dato il via a tutto ciò, e il guaio è che hanno già figliato i loro successori..

  3. iperio Says:

    perfettamente d’accordo…
    solo in paesi retrogradi come iran, russia, polonia o italia, battutine idiote del genere vengono accolte da sorrisetti di banale complicità malevola, nel resto del mondo a uno così, un bel calcio nel sedere e a fare il pensionato…

  4. Andrew Says:

    Mah…vedi…qualcosa in grado di metterli d’accordo tutti…son meriti eh…

  5. leny Says:

    Infatti… LORO, sono sempre d’accordo. Sempre.
    Che squallore , (leggo da repubblica.it) il Rutellino che dice a proposito dei PACS:-Quasi ci siamo!:-
    Che squallore… Le grandi tonache scure, abbracciano minacciosamente il Parlamento, e la Repubblica non esiste… Il buffone, il clown, intanto dice sorridendo:- Gli altri sono tutti dall’altra parte!:- Io no. Non sto da nessuna parte in questo momento.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: