Non detto, nemmeno fra noi

gennaio 24, 2007

Dal messaggio di posta di Sciachel, mio amico di Torino.

“Qualche giorno fa ho chiamato Giulio, quel mio vecchio amico di
gioventù che ora sta a Bergamo, e siamo rimasti dalle 21 alle 24 al telefono
raccontandoci di tutto e riuscendo a non dirci mai esplicitamente che
siamo gay. Il bello è che a un certo punto gli ho chiesto dove stesse a
New York durante le vacanze di capodanno e lui mi dice ospite di una
collega di una banca d’affari, a Christopher Street. E io “ah si,
scendevi alla fermata del metrò, quella con l’edicola dei giornali a
fianco”. E lui “bravo, c’è anche quel piccolo parco con le statue…”. E
io “certo, e lì vicino il luogo dello Stonewall, la rivolta, i primi
movimenti per i diritti gay”. E lui “si… per quanto alcuni amici mi
dicano che i locali gay al Village ormai non siano …[interruzione], mi
dicono che la vita gay si è trasferita in gran parte a Chelsea.”. Quindi
ha immediatamente dirottato il discorso su un tour de force che si è
fatto in tutta una serie di musei, e il “Flauto Magico” al Metropolitan.
Flauto magico…”


Annunci

2 Risposte to “Non detto, nemmeno fra noi”

  1. Joyello Says:

    La frase “(…) raccontandoci di tutto e riuscendo a non dirci mai esplicitamente che siamo gay” è quella che mi ha colpito di più.
    Lascia intendere che i due amici di vecchia data che hanno ancora voglia di stare al telefono per tre ore a raccontarsi di tutto, pur sapendo perfettamente (gaydar? o evidenze d’altro genere?) dell’omosessualità dell’altro, non solo non riescono a parlarne ma, addirittura, l’argomento sembra essere tabù.
    Intendiamoci, la cosa mi ha colpito ma non stupito. So benissimo come funzionano certi meccanismi.
    La cosa, semplicemente, mi addolora. Quando dico (credendoci davvero) che il coming out è L’UNICO mezzo per sconfiggere i pregiudizi nei confronti dei gay, mi dimentico che ostacoli come questo allungano il percorso di un bel po’.
    Ci vorrà ancora tanto, ahinoi, prima che essere gay sia considerato alla stregua di essere miope.
    J.

  2. trimanda Says:

    No, miope no, ché poi ci propongono una correzione al laser….


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: