Il Maraja gay a Bollywood

gennaio 15, 2007

E’ un principe ma potrebbe diventare un paria. Intanto però è diventato una star dei media con le sue interviste-coming out, ma riceve gravi minacce. E’ il paradosso della guerra, sì guerra, per i diritti nella società indiana, dove per “gli atti contro natura” si prevede la galera. Sembra una storia di Hari Kunzru, l’autore di Transmission, un capolavoro di prossima pubblicazione in Italia (non di argomento gay ma bollywoodiano). Tutta la storia di Manvendra Singh Gohil, figlio di un Maraja e lui stesso destinato a nobile status ma gay e in lotta per i diritti dei gay nell’India in transizione, la racconta Benetton Talk

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: