Interessi appartati

novembre 11, 2006

Caro GR,

ho letto da qualche parte un’intervista del tuo amore 65 enne. Il tuo amore noto e scrittore (no, non è Walter Siti), del quale in quella chat di tanti anni fa non volevi dirmi il nome, “perché è uno molto noto”.

Leggevo di quest’uomo che parla e teorizza la vita appartata, e pensavo a te privato del calcio in televisione perché aliena e del computer perché serve a comunicare con un potenziale mercato di battuage. A te che vivi con lui nel castello, e il paese che vi guarda pettegolo e astioso (eh la differenza tra l’uomo e la sua opera).

A te che accetti ogni sopruso, anche il controllo del cellulare (ma lui non sa che tutto può essere cancellato, su quel coso), e lo tradisci quando vai all’università o quando torni al paese in vacanza. A te che non fai una domanda che non sia finalizzata alle tue strategie di inserimento professionale. Del resto 30 anni li hai, sarebbe anche ora…

Solo che mi chiedo: se quelle domande d’interesse le facevi a me, tua avventura del momento, a lui cosa chiederai mai? In fin dei conti io sono un ingenuo: non ho mai indagato il confine tra amore dichiarato e interesse. E sì che le mie esperienze di vita qualcosa dovrebbero avermi detto in materia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: